Limoncello
  • Difficoltà Molto facile
  • Tempo di cottura 40 minuti
  • Costo Molto economico
  • Ingredienti 4

Limoncello - di

Il limoncello è un liquore tipico della Campania, conosciuto in tutto il mondo. La ricetta fu creata agli inizi del 900 […]

Facebook Continua su mammachechef.it

Presentazione

Il limoncello è un liquore tipico della Campania, conosciuto in tutto il mondo. La ricetta fu creata agli inizi del 900 sulla costiera amalfitana, ricca di limoni dal profumo intenso e dalla scorza rugosa e irregolare. Il limone è, infatti, il protagonista principale di questa ricetta. Per ottenere questo delizioso liquore dal gusto inconfondibile, i limoni devono essere non trattati. Il procedimento per preparare in casa il limoncello è davvero semplice. La scorza dei limoni deve macerare nell’alcool per 30 giorni e, trascorso il tempo necessario, va filtrata e aggiunta ad uno sciroppo di acqua e zucchero.

Mia madre ama preparare in casa il limoncello, per offrirlo, o regalarlo, a parenti e amici. Io sono astemia e non ho mai assaggiato questa bevanda super alcolica dal profumo fresco e dal colore giallo brillante. Generalmente, utilizzo questo liquore per aromatizzare creme, torte e biscotti. Un bicchierino di limoncello, aggiunto in fase di cottura, rende la crema pasticcera delicatamente aromatizzata al limone. Potete anche utilizzarlo per bagnare il pan di spagna o le pesche dolci. In questo caso, per preparare la bagna, mescolate un bicchiere d’acqua con un bicchierino di limoncello.

Ingredienti per cucinare "Limoncello"

Totale 4 ingredienti

Alcol 500 g - 95%
Acqua 600 g
Limone 1
Zucchero 500 g