Biancomangiare
  • Difficoltà Molto facile
  • Tempo di cottura 15 minuti
  • Dosi per 12 persone
  • Costo Molto economico
  • Ingredienti 5

Biancomangiare - di

Il biancomangiare ha una lunga storia. Verso la fine del XIV secolo era un cibo estremamente raffinato che si trovava nella maggior […]

Facebook Continua su julskitchen.com

Presentazione

Il biancomangiare ha una lunga storia. Verso la fine del XIV secolo era un cibo estremamente raffinato che si trovava nella maggior parte dei banchetti di nobili e ricchi borghesi delle corti europee. Era fatto con carne bianca, di solito petto di pollo, amido e zucchero raffinato. Spiccava per il suo bianco tra tutti gli altri piatti, di solito colorati, bruniti come le carni arrosto, o di colori spenti e indefiniti. Spiccava anche per i suoi ingredienti così ricercati e costosi. Biancomangiare era un nome generico, il piatto poteva anche essere fatto con mandorle, riso, costosissimo zucchero raffinato, mollica di pane bianco e spezie come zenzero e cannella.

Il biancomangiare siciliano è forse il “cibo bianco” più rappresentativo che abbiamo oggi in Italia, probabilmente derivato proprio da questa caratteristica ricetta medioevale e influenzato, come spesso succede per le ricette siciliane, da un apporto arabo.

È un budino elegante aromatizzato con acqua di fiori d’arancio, che volendo può essere sostituita da acqua di rose o vaniglia, e fatto rassodare non con la gelatina ma con l’amido di mais. L’amido è tipicamente usato anche in altri dolci siciliani, come il freschissimo gelo di melone, una gelatina di succo di cocomero.

Una volta che avete fatto il vostro biancomangiare potete scegliere se decorarlo tradizionalmente, con cannella, scorzette di arancia candita e pistacchi, o lasciar correre la vostra fantasia: marmellata di arance amare, un frutto della passione, una macedonia di frutta fresca o una salsa al cioccolato. Ricordate solo che il biancomangiare è già di per sé dolce ed elegante, cercate di rispettare al sua natura delicata con ingredienti che possano esaltarla, più che coprirla, sarebbe un peccato.

Ingredienti per cucinare "Biancomangiare"

Totale 5 ingredienti

Latte di mandorla 1 l
Limone Scorza grattugiata di 1
Zucchero 200 g
Cannella 1 pizzico
Amido di mais 120 g